Download e-book for iPad: Tentazione e persuasione. Tesi e anti-tesi sulla diakonia by Nunzio Incardona

By Nunzio Incardona

Show description

Read Online or Download Tentazione e persuasione. Tesi e anti-tesi sulla diakonia contemporanea PDF

Similar italian books

Additional info for Tentazione e persuasione. Tesi e anti-tesi sulla diakonia contemporanea

Sample text

Benché questa dottrina sia tutt'altro che nuova, e per alcuni possa aver l'aria di un truismo, non ve n'è altra che si contrapponga piu direttamente alla tendenza generale dell'opinione e della prcttica attuali. La società ha sempre tentato di costringere (per quanto le era possibile) i suoi membri a conformarsi alle sue nozioni di eccellenza, e quella personale è sicuramente stata oggetto di altrettanti sforzi che quella sociale. Le comunità antiche, con l'approvazione dei filosofi, si ritenevano in diritto di esercitare il controllo pubblico su ogni aspetto della condotta individuale, giustificandolo col fatto che lo Stato aveva un profondo interesse nell'intera disciplina mentale e fisica di ogni suo cittadino - un modo di pensare che poteva essere ammissibile in piccole repubb1iche circondate da nemici potenti, in continuo pericolo di essere rovesciate da attacchi esterni o moti interni, Introduzione 17 per le quali anche un breve intervallo di rilassamento dell 'energia e dell'autocontrollo avrebbe potuto cosi facilmente risultare fatale che non potevano permettersi di attendere i salutari effetti permanenti della libertà.

Stando a ogni apparenza, non erano dei malvagi - non peggiori degli uomini normali, semmai il contrario: uomini che condividevano pienamente, forse anzi in misura eccessiva, i sentimenti religiosi, morali e patriottici del loro tempo e popolo: esattamente quel tipo di uomini che in ogni epoca, compresa la nostra, hanno ogni probabilità di attraversare la vita circondati da stima e rispetto. Il gran sacerdote che si strappò le vesti quando furono pronunciate le parole che, secondo tutte le idee del suo paese, costituivano la colpa piu nera, era in tutta probabilità altrettanto sincero nel suo orrore e nella sua indignazione quanto lo è oggi, nei sentimenti morali e religiosi professati, la generalità degli uomini rispettabili e pii; e la gran maggioranza di coloro che oggi sono inorriditi dalla sua condotta avrebbero agito precisamente come lui se fossero stati degli ebrei suoi contemporanei.

Se non agissimo mai sulla base delle no- Della itbertà di pensiero e discussione 23 stre opinioni perché possono essere erronee, trascureremmo tutti i nostri interessi e verremmo meno a tutti i nostri doveri. Una obiezione che riguardi il complesso del comportamento umano non può essere valida per alcun comportamento particolare. È dovere dei governi, e degli individui, formarsi opinioni che rispondano il piu possibile al vero; formarsele con cura, e non imporle mai ad altri se non si è certi di aver ragione.

Download PDF sample

Tentazione e persuasione. Tesi e anti-tesi sulla diakonia contemporanea by Nunzio Incardona


by Edward
4.0

Rated 4.77 of 5 – based on 27 votes